Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Quiz esame mediatori valido dal 24 febbraio 2014

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Benvenuta impresa
Banner cassetto Impresaitalia.it
Romacreanotizie
Il diritto annuale camerale
Atti di riscossione
Quiz esame mediatori valido dal 24 febbraio 2014

Legislazione sulla mediazione (nuovo) II

1) L'agente immobiliare che esercita l'attività deve iscriversi all'INPS?
  • Si
  • No
  • Solo in alcuni casi
2) Per esercitare l'attività di mediazione sotto forma di impresa individuale e/o società è richiesta:
  • La presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività al Registro Imprese
  • La Denuncia di Inizio Attività al Registro Imprese entro 30 giorni dall'inizio
  • L'iscrizione nel Ruolo degli Agenti di Affari in Mediazione e la licenza di pubblica sicurezza
3) Le provvigioni dell'agente immobiliare sono soggette ad IVA?
  • Si
  • No
  • Alcune volte
4) Svolgere attività di mediazione senza essere iscritti al Registro Imprese/REA comporta:
  • la perdita del diritto alla provvigione
  • l'impossibilità di partecipare all'esame di ammissione al Ruolo
  • la reclusione da un minimo di 6 ad un massimo di 18 mesi
5) Il mediatore può prestare attività di lavoro subordinato?
  • Sì, solo come legale rappresentante
  • No
  • Sì, ma solamente nelle imprese di mediazione
6) Un avvocato può svolgere l'attività di mediazione?
  • No, in quanto non può svolgere la propria professione unitamente a quella di mediatore
  • Sì, utilizzando una modulistica propria
  • Sì, in alcuni casi
7) Quando l'aspirante mediatore deve presentare la SCIA al Registro Imprese?
  • Dopo aver iniziato l'attività
  • Dal momento in cui inizia a svolgere l'attività
  • Entro 30 giorni dall'inizio dell'attività
8) Se il contratto stipulato è annullabile viene meno il diritto del mediatore alla provvigione?
  • No, mai
  • Sì, ma solo nel caso in cui il mediatore era a conoscenza della causa di invalidita'
  • Sì, sempre
9) In quale caso il giudice determina la misura della provvigione secondo equità?
  • Nel caso in cui la provvigione sia eccessiva
  • In caso di mancanza di tariffe professionali
  • In mancanza di patto tra le parti, di tariffe professionali o di usi
10) Da quali articoli del Codice Civile è disciplinata la mediazione?
  • Dal 2755 al 2780
  • Dal 1754 al 1765
  • Dal 2950 al 2960
11) Se il mediatore è al corrente che una delle parti è un soggetto notoriamente insolvente o in stato di incapacità, può incorrere:
  • in una sanzione disciplinare
  • in una sanzione pecuniaria
  • in entrambe le suddette sanzioni
12) Il mediatore può prestare fidejussione per una delle parti?
  • Si
  • No, in quanto farebbe venire meno l'imparzialita'
  • Solo in determinati casi
13) Può il mediatore rappresentare una delle parti?
  • Sì, la rappresentanza caratterizza l'attività di mediazione
  • Sì, sempre
  • Sì, solo dopo la conclusione dell'affare per l'esecuzione del contratto definitivo
14) Il mediatore immobiliare che, nell'esercizio della propria attività utilizza moduli e formulari, deve necessariamente:
  • avvalersi della collaborazione di un legale
  • aver depositato la modulistica presso la Camera di Commercio
  • essere iscritto all'INPS
15) Ha diritto il mediatore al rimborso delle spese se l'affare non si conclude?
  • No
  • Sì, salvo che sia stabilito diversamente
  • Solo in determinati casi previsti dal Codice Civile
16) Nel caso in cui le parti stipulano un contratto sottoposto a condizione, al mediatore:
  • spetta la provvigione sia in caso di condizione sospensiva che risolutiva
  • non spetta la provvigione sia in caso di condizione risolutiva che sospensiva
  • spetta la provvigione solo se la condizione è risolutiva
17) La Commissione Provinciale per la tenuta del Ruolo degli Agenti di Affari in Mediazione è tuttora operante?
  • No, è stata soppressa
  • Sì, ma soltanto per l'applicazione di sanzioni amministrative
18) In caso di contratti annullabili o rescindibili la provvigione:
  • spetta anche se il mediatore era a conoscenza delle cause di invalidita'
  • non spetta
  • spetta solo se il mediatore non era a conoscenza delle cause di invalidita'
19) In quanto tempo si prescrive la provvigione?
  • 6 mesi
  • 3 anni
  • 1 anno
20) Quale legge disciplina l'attività di agente di Affari in Mediazione?
  • Legge 03/02/1989 n. 39
  • Legge 06/03/2004 n. 67
  • Legge 21/08/1968 n. 273
21) Nei contratti sottoposti a condizione risolutiva il mediatore:
  • ha diritto alla provvigione nel momento della conclusione del contratto
  • ha diritto alla provvigione nel momento in cui l'evento si verifica
  • non ha in nessun caso diritto alla provvigione
22) Una società che svolge attività di mediazione anche presso l'unità locale cosa deve presentare al Registro Imprese?
  • Denuncia attività nella unità locale
  • La SCIA con la nomina di almeno un soggetto in possesso dei requisiti di idoneità che eserciti l'attività per conto dell'impresa
  • L'elenco dei soci
23) L'attività di mediazione è compatibile:
  • con impiego pubblico a tempo pieno
  • con l'esercizio della professione di geometra
  • con l'attività svolta come dipendente di una società che esercita mediazione
24) Quante sono le sezioni previste per l'esercizio dell'attività di Agenti di Affari in Mediazione?
  • quattro
  • tre
  • cinque
25) Un incarico di vendita scritto a mano e conferito ad un agente immobiliare, è valido anche se non depositato presso la Camera di Commercio?
  • Acquista la sua validità solo dopo che sia stato depositato presso la Camera di Commercio
  • E'comunque valido
  • Non è mai valido
26) In quale sanzione disciplinare può incorrere il mediatore abilitato che esercita l'attività?
  • L'ammenda
  • La censura
  • La sospensione
27) L'impresa che utilizza nell'esercizio dell'attività di mediazione collaboratori non in possesso dei requisiti di idoneità in cosa può incorrere?
  • Sanzioni disciplinari
  • Sanzioni amministrative
  • Segnalazione alla Procura della Repubblica
28) Su quale territorio può essere esercitata l'attività di mediazione?
  • Solo sul territorio provinciale
  • Solo sul territorio regionale
  • Su tutto il territorio nazionale
29) Il mediatore in possesso dei requisiti che intende svolgere la propria attività in forma societaria, deve denunciare l'attività al Registro Imprese della società?
  • No
  • Si
  • E' a sua discrezione
30) Il Mediatore che cessa l'attività che cosa deve fare?
  • Nessun adempimento è previsto
  • Inoltrare al Registro Imprese una domanda di cessazione dell'attività entro 30 giorni
  • Richiedere a pena di decadenza entro 90 giorni di essere iscritto nell'apposita sezione REA
31) Qual è la sanzione amministrativa per esercizio abusivo della professione?
  • Da 2.065,00 a 3.098,00 euro
  • Da 7.500,00 a 15.000,00 euro
  • Da 258,00 a 516,00 euro
32) Il mediatore:
  • è un soggetto che mette in relazione le parti per la conclusione di un affare
  • è un institore
  • è un imprenditore edile
33) Lo svolgimento dell'attività di mediazione occasionale è consentita?
  • No, mai
  • Si per un periodo non superiore a 60 giorni nel corso dell'anno
  • Si per un periodo non superiore ad 1 anno
34) Nei contratti sottoposti a condizione sospensiva il mediatore:
  • ha diritto alla provvigione al verificarsi della condizione
  • non ha diritto alla provvigione
  • può ottenerla solo dal contraente adempiente
35) L'emissione di un assegno a vuoto costituisce una causa ostativa per l'iscrizione al Registro Imprese?
  • Sì, solo se l'importo dell'assegno è superiore a 12.500,00 Euro
  • Sì, sempre
  • No, perchè il reato è stato depenalizzato
36) Se la modulistica depositata presso la Camera di Commercio è diversa da quella utilizzata dal mediatore, l'art. 21 del Decreto n. 452 del 1990 prevede:
  • la possibilità di depositare la modulistica aggiornata
  • una sanzione pari ad Euro 516,00
  • una sanzione pari ad Euro 1.549,00
37) Quale dei sottoindicati provvedimenti è di competenza della Giunta camerale?
  • La delibera di iscrizione
  • La conservazione dei moduli e formulari
  • La sospensione, cancellazione e inibizione perpetua dell'attività (ex radiazione)
38) E' possibile il pagamento della provvigione a carico di una sola parte?
  • Sì, è possibile per i mandatari a titolo oneroso
  • No, perchè la legge dispone che il pagamento deve essere posto a carico di tutte e due le parti
  • No, in nessun caso
39) Per l'iscrizione al Registro Imprese/REA l'aspirante mediatore deve dimostrare:
  • il possesso dei requisiti morali e professionali
  • il possesso di una laurea
  • l'iscrizione all'Albo dei consulenti tecnici del tribunale
40) Cosa prevede la Legge n. 39 del 1989, e successive modifiche e integrazioni, se un soggetto svolge attività di mediazione privo di iscrizione al Registro Imprese e viene sanzionato per tre volte per esercizio abusivo?
  • L'applicazione delle pene previste dall'art. 348 del codice penale nonchè dall'art. 2231 del codice civile
  • La sospensione dell'attività di mediazione
  • Il pagamento di una sanzione amministrativa pari ad euro 1.548,00
41) Nello svolgimento dell'attività di mediazione, quale è la funzione della polizza assicurativa?
  • Garantire il risarcimento danni nel caso di sinistri automobilistici
  • Coprire i rischi professionali e tutelare la clientela
  • Nessuna
42) In caso di assunzione della qualità di imputato per i delitti contro la pubblica amministrazione, il mediatore può essere:
  • radiato
  • sospeso
  • cancellato
43) Quali delle seguenti cause comportano l'inibizione perpetua dell'attività (ex radiazione dal Ruolo)?
  • La perdita dei requisiti soggettivi
  • L'esercizio dell'attività di mediazione durante il periodo di sospensione
  • L'esercizio di attività incompatibili con la mediazione
44) Il mediatore può essere rappresentante di una delle parti?
  • Sì, sempre
  • No, mai
  • Soltanto nella fase dell'esecuzione del contratto
45) Il mediatore può non manifestare ad uno dei due contraenti il nome dell'altro?
  • Si
  • No
  • Soltanto se autorizzato
46) In quale caso l'agente di affari in mediazione che esercita l'attività è obbligato a stipulare la polizza assicurativa?
  • Quando denuncia l'inizio di attivita'
  • Mai
  • In occasione di ogni affare concluso
47) Nel caso di conclusione di un contratto preliminare di vendita immobiliare, al mediatore spetta la provvigione?
  • Non spetta la provvigione
  • Sì, ma deve essere stabilita dalla Camera di Commercio
48) A quale organo può ricorrere l'aspirante mediatore contro il provvedimento di divieto di prosecuzione dell'attività?
  • Al Ministero dello Sviluppo Economico
  • Alla Giunta della Camera di Commercio
  • Non è ammesso ricorrere
49) Se l'affare è concluso con l'intervento di più mediatori, la provvigione spetta:
  • al primo mediatore
  • al 50% ai due primi mediatori
  • ciascun mediatore ha diritto ad una quota della provvigione
50) Il mediatore nato a Roma, residente a Frascati che intende operare a Rieti deve dichiarare l'inizio di attività:
  • a Roma
  • a Frascati
  • a Rieti

Di seguito è disponibile il nuovo elenco completo dei quiz validi dal 24 febbraio 2014 che sono oggetto delle prove scritte per l’esame di ammissione per Agenti affari in mediazione.

I quiz, suddivisi per materie, rispondono a caratteristiche sintetico-pratiche e hanno lo scopo di facilitare l’apprendimento dei principali concetti relativi alle materie oggetto di esame.

Al fine di assicurare la massima trasparenza le prove d'esame verranno effettuate estrapolando 20 quesiti (dieci per ciascuna prova) dall'elenco dei quiz pubblicati.

LEGISLAZIONE SULLA MEDIAZIONE
Versione aggiornata del 22/01/2014


Legislazione sulla Mediazione I  (50 domande)


Legislazione sulla Mediazione II  (50 domande)


Legislazione sulla Mediazione III  (29 domande)

 

DIRITTO


Condominio (43 domande)


Capacità Giuridica e Capacità di Agire
(36 domande)


Diritto Civile e Diritti Reali I  (50 domande)


Diritto Civile e Diritti Reali II  (50 domande)


Diritto Civile e Diritti Reali III  (47 domande)


Finanziamenti  (45 domande)


Negozio giuridico,contratti e contratti atipici I  (50 domande)


Negozio giuridico,contratti e contratti atipici II (50 domande)


Negozio giuridico,contratti e contratti atipici III   (56 domande)


Obbligazioni ed ipoteca I  (50 domande)


Obbligazioni ed ipoteca II   (22 domande)


Società e fallimento I  (50 domande)


Società e fallimento II  (50 domande)


Società e fallimento III  (50 domande)


Società e fallimento IV  (17 domande)


Titoli di Credito (55 domande)


Tributi in genere ed Imposte I  (50 domande)


Tributi in genere ed Imposte II  (50 domande)


Tributi in genere ed Imposte III (31 domande)

 

ESTIMO



Catasto I  (50 domande)


Catasto II  (50 domande)


Catasto III  (57 domande)


Estimo Legale I (50 domande)


Estimo Legale II  (50 domande)


Estimo Legale III  (22 domande)


Estimo Agrario I  (50 domande)


Estimo Agrario II  (44 domande)


Estimo Generale I  (50 domande)


Estimo Generale II  (19 domande)


Stima fabbricati e stima aree edificabili I  (50 domande)


Stima fabbricati e stima aree edificabili II  (50 domande)


Stima fabbricati e stima aree edificabili III  (25 domande)

ultima modifica: 27/01/2014

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it