Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Quiz esame mediatori valido dal 24 febbraio 2014

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Benvenuta impresa
Banner cassetto Impresaitalia.it
Il diritto annuale camerale
Quiz esame mediatori valido dal 24 febbraio 2014

Obbligazioni e ipoteca (nuovo)

1) L'obbligazione che prevede una pluralità di debitori ciascuno dei quali è tenuto ad eseguire solo una parte dell'intera prestazione come si definisce?
  • Obbligazione solidale
  • Obbligazione alternativa
  • Obbligazione parziaria
2) Le parti come possono estinguere l'obbligazione originaria con una nuova avente oggetto o soggetto diverso?
  • Con la novazione
  • Con la confusione
  • Con la compensazione
3) Produce effetti l'accordo con il quale le parti pattuiscono un tasso di interesse superiore al legale?
  • Si, sempre
  • No, mai
  • Si, solo se avente forma scritta
4) Nella cessione del credito il cedente è tenuto a garantire l'adempimento del debitore ceduto?
  • Si, in ogni caso
  • Si, se è stato espressamente pattuito
  • Si, solo se la cessione è a titolo oneroso
5) L'adempimento eseguito nei confronti di un creditore incapace libera il debitore:
  • in ogni caso
  • se il debito era sorto prima dell'intervenuta incapacità
  • se il debitore riesce a provare che quanto ha pagato è stato vantaggioso per il creditore
6) La novazione oggettiva consiste:
  • nell'accettazione da parte del creditore di una prestazione diversa da quella concordata
  • in qualsiasi modificazione dell'obbligazione
  • nella sostituzione dell'oggetto o del titolo dell'obbligazione
7) Il creditore non può rifiutare l'adempimento eseguito da persona diversa dal debitore se:
  • la prestazione è infungibile
  • la prestazione è fungibile
  • la prestazione è possibile
8) Si ha gestione di affari altrui quando:
  • una persona paga un debito altrui
  • una persona compie, spontaneamente e scientemente, atti giuridici nell’interesse altrui
  • una persona compie atti giuridici nell’interesse altrui in quanto incaricato
9) I crediti di denaro liquidi ed esigibili producono interessi:
  • automaticamente senza bisogno di accordo o di provvedimento giudiziale
  • soltanto per accordo tra le parti
  • soltanto se previsti da provvedimento giudiziale
10) La prestazione nel rapporto obbligatorio è infungibile qaundo:
  • diventa impossibile
  • non è sostituibile
  • è sottoposta a condizione sospensiva
11) Se nell'adempimento è stato fissato un termine a favore del creditore:
  • il debitore può eseguire la prestazione prima della scadenza del termine
  • il creditore può esigere la prestazione anche prima della scadenza del termine
  • il creditore può esigere la prestazione soltanto alla scadenza del termine
12) L’azione surrogatoria viene attuata quando sussiste:
  • l’inerzia del debitore
  • l’inerzia del creditore
  • il dolo del creditore
13) La compensazione legale avviene:
  • se i crediti reciproci sono di facile e pronta liquidazione
  • per qualsiasi tipo di credito
  • se i crediti reciproci sono omogenei, liquidi, ed esigibili
14) Se l'ipoteca non viene rinnovata alla scadenza:
  • non può più essere rinnovata
  • può essere rinnovata dopo la scadenza e conserva lo stesso grado che aveva in precedenza
  • può essere rinnovata dopo la scadenza ma perde il precedente grado e ne acquista uno nuovo
15) Quale azione può esercitare il fidejussore che ha pagato il debito contro il debitore principale?
  • L'azione di ripetizione di indebito
  • L'azione di regresso
  • L'azione di revocatoria
16) Cosa si intende per obbligazione di valore?
  • Un'obbligazione costituita fin dall'inizio da una somma di denaro
  • Un'obbligazione che diventa pecuniaria al momento della liquidazione
  • Un'obbligazione caratterizzata da una prestazione di particolare importanza
17) Quando si producono gli effetti della mora del creditore?
  • Automaticamente, al momento della scadenza dell'obbligazione
  • Quando il creditore, dopo la scadenza, non richiede la prestazione dovuta
  • Quando il debitore offre la prestazione nelle forme di legge ed il creditore la rifiuta senza legittimo motivo
18) I crediti chirografari sono quelli:
  • sprovvisti di causa di prelazione
  • che hanno un titolo di preferenza rispetto agli altri crediti
  • che sono assistiti da garanzie personali
19) L’obbligazione si estingue nei seguenti casi:
  • solo per adempimento
  • per espromissione, surrogazione, remissione
  • per adempimento, confusione, impossibilità sopravvenuta
20) Il destinatario dell'adempimento è:
  • il fidejussore
  • un terzo indicato dal creditore
  • il creditore apparente
21) Nelle obbligazioni con prestazioni di mezzi l'obbligato:
  • utilizza particolari mezzi per eseguire la prestazione
  • esegue la prestazione senza garantire il risultato
  • esegue la prestazione garantendo il risultato
22) L’accollo si ha quando esiste:
  • un accordo tra il debitore e un terzo con il quale quest’ultimo si impegna a pagare il debito al creditore
  • un accordo con il quale un terzo assume spontaneamente verso il creditore il debito
  • un accordo con il quale un debitore ordina ad un soggetto di effettuare la prestazione direttamente al proprio debitore
23) L'iscrizione dell'ipoteca nei pubblici registri:
  • è facoltativa
  • è elemento essenziale per il sorgere dell'ipoteca
  • non è necessaria
24) Il grado dell'ipoteca è determinato:
  • dalla data del titolo
  • dalla data dell'iscrizione
  • dal valore dell'ipoteca
25) L’obbligazione può essere adempiuta da un terzo?
  • in nessun caso
  • quando il creditore non ha interesse che la prestazione sia effettuata dal debitore
  • sempre
26) Quando si estingue formalmente l'ipoteca?
  • Quando viene cancellata l'iscrizione o non rinnovata
  • Quando muore il debitore
  • In caso di vendita del bene ipotecato
27) Qual è la natura giuridica dell'ipoteca?
  • Diritto reale di garanzia
  • Diritto reale di godimento
  • Diritto personale di garanzia
28) Se un soggetto ha prestato una somma di denaro e non sono stati pattuiti gli interessi:
  • non ha diritto di ricevere gli interessi
  • ha diritto a ricevere interessi moratori
  • ha diritto a ricevere interessi al tasso legale
29) Generalmente l’obbligazione non si estingue quando si verifica:
  • la morte del creditore
  • la remissione del debito
  • la novazione
30) Si ha un’obbligazione naturale quando si verifica:
  • il pagamento di un debito prescritto
  • il risarcimento derivante da fatto illecito
  • una qualsiasi prestazione patrimoniale
31) Nelle obbligazioni solidali dal lato passivo:
  • ciascun debitore è obbligato ad effettuare la sua parte di prestazione
  • uno dei debitori può essere chiamato a rispondere dell’intero debito
  • esistendo più creditori il debitore può effettuare il pagamento ad uno qualsiasi di essi
32) Le cause legittime di prelazione conferiscono al creditore il diritto di:
  • soddisfarsi sui beni del debitore a preferenza dei creditori chirografari
  • soddisfarsi sui beni del debitore concorrendo alla pari con i creditori chirografari
  • ritenere un bene di proprietà del debitore
33) Se il credito è garantito da ipoteca, in caso di inadempimento:
  • il creditore è obbligato a vendere all’asta il bene e può trattenere l’intero ricavato
  • il creditore può far vendere giudizialmente il bene e soddisfarsi nella misura del credito dovuto
  • il bene ipotecato passa in proprietà del creditore
34) Il terzo acquirente di un bene ipotecato che ha trascritto il suo titolo dopo l’iscrizione ipotecaria:
  • può evitare l’esecuzione forzata vendendo il bene
  • può evitare l’esecuzione forzata offrendo al creditore una somma pari al valore del bene
  • è assoggettato ad esecuzione forzata senza possibilità di evitarla
35) l’ipoteca va iscritta:
  • per un importo superiore a quello del mutuo
  • per un importo inferiore a quello del mutuo
  • per lo stesso importo del mutuo
36) Se il debito non verrà pagato, il creditore può diventare proprietario del bene ipotecato?
  • si
  • no
  • solo se il credito è assistito da causa di prelazione
37) Si ha compensazione quando:
  • la posizione di creditore e debitore si riuniscono nella stessa persona
  • i debiti degli obbligati reciproci si estinguono per somme corrispondenti
  • il creditore rinuncia al proprio credito
38) Il debitore può vendere i beni su cui ha costituito una ipoteca?
  • no, perché è vietato dal patto commissorio
  • si, perché esiste il diritto di sequela
  • no, altrimenti si estingue l’ipoteca
39) Il bene oggetto di ipoteca:
  • rimane in godimento al debitore
  • viene dato in proprietà al creditore
  • viene dato in custodia al creditore
40) Se su un bene esistono più ipoteche i creditori si soddisfano:
  • in modo paritetico senza alcuna preferenza
  • secondo la data di stipulazione del contratto
  • secondo l’ordine di iscrizione dell’ipoteca
41) Il rinnovo dell'iscrizione ipotecaria può avvenire:
  • prima della scadenza del ventennio dalla prima iscrizione
  • dopo la scadenza del ventennio
  • ogni dieci anni pena l’estinzione
42) Il diritto di ritenzione è un diritto:
  • Spettante al creditore che possiede il bene del debitore di diventarne proprietario in caso di inadempimento
  • concesso dalla legge al creditore di trattenere una cosa del debitore finchè non gli sia corrisposto quanto dovuto
  • concesso dalla legge al creditore in caso di molestia nel possesso del bene del debitore
43) Per l'iscrizione dell'ipoteca volontaria si richiede:
  • una sentenza
  • un contratto
  • un provvedimento
44) Se viene offerto un adempimento parziale il creditore:
  • può sempre rifiutare
  • non può mai rifiutare
  • può rifiutare se non ha un interesse apprezzabile
45) L’esecuzione forzata sui beni ipotecati comporta:
  • L’espropriazione del bene ipotecato anche se acquistato da un terzo
  • L’acquisto della proprietà del bene ipotecato da parte del creditore
  • Il trasferimento della proprietà del bene allo Stato
46) L'ipoteca ha per oggetto:
  • beni mobili
  • beni immobili ed universalità di immobili
  • beni immobili e beni mobili registrati
47) Se i beni ipotecati sono insufficienti a soddisfare il creditore:
  • Si ha l'estinzione totale o parziale del credito
  • Il creditore può concorrere sul ricavato della vendita degli altri beni del debitore
  • Il creditore non ha la possibilità di soddisfare il proprio credito, in quanto i beni ipotecati risultano insufficienti
48) Il pagamento dell'indebito si ha quando:
  • il soggetto esegue un pagamento non dovuto
  • il soggetto esegue una prestazione diversa da quella pattuita
  • il soggetto non effettua alcun pagamento
49) Nell’obbligazione pecuniaria la mora nei confronti del debitore inadempiente si costituisce con:
  • l’intimazione fatta dall’ufficiale giudiziario
  • una fidejussione
  • la richiesta in forma scritta di adempiere
50) L’ipoteca è legale quando:
  • il titolo per l’iscrizione è attribuito dalla legge
  • garantisce un credito disciplinato dalla legge
  • è costituita con la procedura prevista dalla legge

Di seguito è disponibile il nuovo elenco completo dei quiz validi dal 24 febbraio 2014 che sono oggetto delle prove scritte per l’esame di ammissione per Agenti affari in mediazione.

I quiz, suddivisi per materie, rispondono a caratteristiche sintetico-pratiche e hanno lo scopo di facilitare l’apprendimento dei principali concetti relativi alle materie oggetto di esame.

Al fine di assicurare la massima trasparenza le prove d'esame verranno effettuate estrapolando 20 quesiti (dieci per ciascuna prova) dall'elenco dei quiz pubblicati.

LEGISLAZIONE SULLA MEDIAZIONE
Versione aggiornata del 22/01/2014


Legislazione sulla Mediazione I  (50 domande)


Legislazione sulla Mediazione II  (50 domande)


Legislazione sulla Mediazione III  (29 domande)

 

DIRITTO


Condominio (43 domande)


Capacità Giuridica e Capacità di Agire
(36 domande)


Diritto Civile e Diritti Reali I  (50 domande)


Diritto Civile e Diritti Reali II  (50 domande)


Diritto Civile e Diritti Reali III  (47 domande)


Finanziamenti  (45 domande)


Negozio giuridico,contratti e contratti atipici I  (50 domande)


Negozio giuridico,contratti e contratti atipici II (50 domande)


Negozio giuridico,contratti e contratti atipici III   (56 domande)


Obbligazioni ed ipoteca I  (50 domande)


Obbligazioni ed ipoteca II   (22 domande)


Società e fallimento I  (50 domande)


Società e fallimento II  (50 domande)


Società e fallimento III  (50 domande)


Società e fallimento IV  (17 domande)


Titoli di Credito (55 domande)


Tributi in genere ed Imposte I  (50 domande)


Tributi in genere ed Imposte II  (50 domande)


Tributi in genere ed Imposte III (31 domande)

 

ESTIMO



Catasto I  (50 domande)


Catasto II  (50 domande)


Catasto III  (57 domande)


Estimo Legale I (50 domande)


Estimo Legale II  (50 domande)


Estimo Legale III  (22 domande)


Estimo Agrario I  (50 domande)


Estimo Agrario II  (44 domande)


Estimo Generale I  (50 domande)


Estimo Generale II  (19 domande)


Stima fabbricati e stima aree edificabili I  (50 domande)


Stima fabbricati e stima aree edificabili II  (50 domande)


Stima fabbricati e stima aree edificabili III  (25 domande)

ultima modifica: 27/01/2014

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it