Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Occhiali da sole

Attività di informazione e vigilanza sulla sicurezza dei prodotti non alimentari

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Benvenuta impresa
Banner cassetto Impresaitalia.it
Romacreanotizie
Il diritto annuale camerale
Atti di riscossione
Occhiali da sole

Secondo la normativa gli occhiali da sole sono classificati tra i "dispositivi di protezione individuale" di I categoria e cioè di uso non professionale.
Essi rappresentano, dispositivi di progettazione semplice, destinati a salvaguardare la persona da rischi di danni fisici di lieve entità (in particolare dai rischi dovuti alle radiazioni solari).

Devono, inoltre, avere anche la funzione di:

  • limitare il meno possibile il campo visivo e la vista dell’utilizzatore;
  • avere lenti che non devono deteriorarsi o perdere le loro proprietà in condizioni di impiego prevedibili;
  • Essere solide e leggere;
  • Essere caratterizzate dal numero rappresentante il grado di protezione.

La marcatura CE deve essere posta sugli occhiali o sull'imballaggio in modo visibile, leggibile e indelebile. Così il fabbricante attesta la rispondenza ai requisiti di legge. La sua dimensione verticale non può essere inferiore a 5 mm.

Il fabbricante ha l’obbligo:

  • di apporre la marcatura CE, assumendosi così la responsabilità che il dispositivo sia conforme alle norme armonizzate;
  • di conservare a disposizione dell’autorità di controllo la dichiarazione di conformità e la documentazione tecnica;
  • di rilasciare la nota informativa.

I rivenditori hanno l’obbligo
per la rivendita diretta al pubblico di corredare gli occhiali di marcatura CE e farli accompagnare da nota informativa (questa non deve assolutamente essere rimossa).

La nota informativa, rilasciata dal fabbricante, deve indicare:

  • la categoria del filtro solare (da 0 a 4 a seconda delle condizioni di illuminazione)
  • il tipo di filtro solare (es. fotocromatico, polarizzante o degradante)
  • la classe ottica (1° o 2°, in base alla qualità ottica della lente)
  • le istruzioni di impiego, pulizia e manutenzione
  • denominazione e indirizzo del fabbricante o del suo mandatario nella Comunità Europea.


La Vigilanza è di competenza del Ministero delle Sviluppo Economico che la esercita anche tramite le Camere di Commercio.

Scarica l'opuscolo informativo occhiali da sole (pdf 220kb)

Lista dei controlli alle imprese effettuati dalla Camera di Commercio di Roma

Note

La documentazione relativa ai metodi di attestazione di conformità, nonché le istruzioni e le avvertenze degli occhiali da sole prodotti o commercializzati in Italia devono essere redatte in lingua italiana.

Contatti

Etichettatura e sicurezza prodotti
Ufficio competente: Area VI Attività abilitative ed ispettivo/sanzionatorie - Posizione Organizzativa Metrologia Legale e Sicurezza Prodotti
Indirizzo e-mail: ufficio.metrico@rm.camcom.it
Indirizzo: Viale Oceano Indiano, 17 - 00144 Roma
Orari: Il lunedì e il mercoledì: 8.45 - 12.30 / 13.30 - 15.00
Telefono: 06 5208 2066 / 06 5208 2409
Fax: 06 5208 2249
ultima modifica: 08/04/2013

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it