Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Classificazione di Nizza 11° edizione

0

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Benvenuta impresa
Banner cassetto Impresaitalia.it
Romacreanotizie
Il diritto annuale camerale
Atti di riscossione
Home Page » Servizi » Brevetti, modelli e marchi » Marchi » Registrazione marchi nazionali » Classificazione di Nizza 11° edizione
Classificazione di Nizza 11° edizione

CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DI PRODOTTI  E SERVIZI PER LA REGISTRAZIONE O RINNOVO DEL MARCHIO DI IMPRESA

 

PRODOTTI


1. Prodotti chimici destinati all'industria, alle scienze e fotografia, come anche all'agricoltura, all'orticoltura e alla silvicoltura; resine artificiali allo stato grezzo, materie plastiche allo stato grezzo; concimi per i terreni; composizioni per estinguere il fuoco; preparati per la tempera e la saldatura dei metalli; prodotti chimici destinati a conservare gli alimenti; materie concianti; adesivi (materie collanti) destinati all'industria.

2. Pitture, vernici, lacche; prodotti preservanti dalla ruggine e dal deterioramento del legno; materie tintorie; mordenti; resine naturali allo stato grezzo; metalli in fogli ed in polvere per pittori, decoratori, tipografi ed artisti.

3. Preparati per la sbianca ed altre sostanze per il bucato; preparati per pulire, lucidare, sgrassare e abradere; saponi non medicinali; prodotti di profumeria, olii essenziali, cosmetici non medicamentosi, lozioni non medicamentose per capelli; dentifrici non medicinali.

4. Olii e grassi industriali; lubrificanti; prodotti per assorbire, bagnare e legare  la polvere; combustibili (comprese le benzine per i motori) e materie illuminanti; candele e stoppini per l’illuminazione.

5. Prodotti farmaceutici, preparati medici e veterinari; prodotti igienici per scopi medici; alimenti e sostanze dietetiche per uso medico o veterinario, alimenti per neonati; complementi alimentari per umani ed animali; impiastri, materiale per fasciature; materiali per otturare i denti e per impronte dentarie; disinfettanti; prodotti per la distruzione degli animali nocivi; fungicidi, erbicidi.

6. Metalli comuni e loro leghe, minerali; materiali da costruzione metallici; costruzioni trasportabili metalliche; materiali metallici per ferrovie; cavi e fili metallici non elettrici; piccoli articoli di chincaglieria metallica; contenitori metallici per l'immagazzinamento o di trasporto; casseforti.

7. Macchine e macchine-utensili; motori (eccetto quelli per veicoli terrestri); giunti e organi di trasmissione (eccetto quelli per veicoli terrestri); strumenti agricoli tranne quelli azionati manualmente; incubatrici per uova; distributori automatici.

8. Utensili e strumenti azionati manualmente; articoli di coltelleria, forchette e cucchiai; armi bianche; rasoi.

9. Apparecchi e strumenti scientifici, nautici, geodetici, fotografici, cinematografici, ottici, di pesata, di misura, di segnalazione, di controllo (ispezione), di soccorso (salvataggio) e d’insegnamento; apparecchi e strumenti per la conduzione, distribuzione, trasformazione, accumulazione, regolazione o controllo dell'elettricità; apparecchi per la registrazione, la trasmissione o la riproduzione del suono o delle immagini; supporti di registrazione magnetica, dischi acustici; compact disk, DVD e altri supporti di registrazione digitale; meccanismi per apparecchi di prepagamento; registratori di cassa, macchine calcolatrici, corredo per il trattamento dell’informazione, computer, software; estintori.

10. Apparecchi e strumenti chirurgici, medici, dentari e veterinari, membra, occhi e denti artificiali; articoli ortopedici; materiale di sutura; dispositivi terapeutici e di assistenza adattati per persone disabili; apparecchi per il massaggio; apparecchi, dispositivi ed articoli di puericoltura; apparecchi, dispositivi ed articoli per le attività sessuali.

11. Apparecchi di illuminazione, di riscaldamento, di produzione di vapore, di cottura, di refrigerazione, di essiccamento, di ventilazione, di distribuzione d’acqua e impianti sanitari.

12. Veicoli; apparecchi di locomozione terrestri, aerei o nautici.

13. Armi da fuoco; munizioni e proiettili; esplosivi; fuochi d’artificio.

14. Metalli preziosi e loro leghe; gioielleria, bigiotteria, pietre preziose e semipreziose; orologeria e strumenti cronometrici.

15. Strumenti musicali.

16. Carta, cartone; stampati; articoli per legatoria; fotografie; cartoleria e articoli per ufficio; adesivi (materie collanti) per la cartoleria o per uso domestico; materiale per artisti, pennelli; materiale per l’istruzione e l’insegnamento; fogli, pellicole e buste in materie plastiche per l'imballaggio e la confezione; caratteri tipografici; clichés.

17. Caucciù, guttaperca, gomma, amianto, mica grezzi e semi-lavorati e succedanei di tutte queste materie; materie plastiche e resine semilavorate utilizzate nella produzione; materie per turare, stoppare e isolare; tubi flessibili non metallici.

18. Cuoio e sue imitazioni; pelli di animali; bagagli e borse per il trasporto; ombrelli e ombrelloni; bastoni da passeggio; fruste, finimenti e selleria.

19. Materiali da costruzione non metallici; tubi rigidi non metallici per la costruzione; asfalto, pece e bitume; costruzioni trasportabili non metalliche; monumenti non metallici.

20. Mobili, specchi, cornici; contenitori, non di metallo, per lo stoccaggio o per il trasporto; osso, corno, balena o madreperla allo stato grezzo o semilavorato; conchiglie; spuma di mare: ambra gialla.

21. Utensili e recipienti per il governo della casa o la cucina; pettini e spugne; spazzole eccetto i pennelli; materiali per la fabbricazione di spazzole; materiale per pulizia; vetro grezzo o semilavorato tranne il vetro da costruzione; vetreria, porcellana e maiolica.

22. Corde e stringhe; reti; tende,tende da sole; pensiline in materie tessili o sintetiche; vele; sacchi per il trasporto o l'immagazzinaggio di merci alla rinfusa; materiale per imbottitura tranne la carta, il cartone, il caucciù o le materie plastiche; materie tessili fibrose grezze e i loro succedanei

23. Fili per uso tessile.

24. Tessuti e loro succedanei; biancheria da casa; tende in materia tessile o in materia plastica.

25. Articoli di abbigliamento, scarpe, cappelleria.

26. Merletti, pizzi e ricami, nastri e lacci; bottoni, ganci e occhielli, spille ed aghi; fiori artificiali; decorazioni per capelli; capelli finti.

27. Tappeti, zerbini, stuoie, linoleum e altri rivestimenti per pavimenti; tappezzerie in materie non tessili.

28. Giochi, giocattoli; apparecchi di videogiochi; articoli per la ginnastica e lo sport; decorazioni per alberi di Natale.

29. Carne, pesce, pollame e selvaggina; estratti di carne; frutta e ortaggi conservati, congelati, essiccati e cotti; gelatine, marmellate, composte; uova, latte e prodotti derivati dal latte; olii e grassi commestibili.

30. Caffè, tè, cacao e succedanei del caffè; riso, tapioca e sago; farine e preparati fatti di cereali, pane, pasticceria e confetteria; gelati; zucchero, miele, sciroppo di melassa; lievito, polvere per fare lievitare; sale, senape; aceto, salse (condimenti); spezie; ghiaccio.

31. Prodotti dell'agricoltura, dell'acquacoltura, orticoli e forestali allo stato grezzo e non trasformati; granaglie e sementi allo stato grezzo e non trasformati; frutta e ortaggi freschi, erbe aromatiche fresche; piante e fiori naturali; bulbi di piante, semi e sementi; animali vivi; prodotti alimentari e bevande per animali; malto.

32. Birre; acque minerali e gassose ed altre bevande analcoliche; bevande a base di frutta e succhi di frutta; sciroppi ed altri preparati per fare bevande.

33. Bevande alcoliche (escluse le birre).

34. Tabacco; articoli per fumatori; fiammiferi.

 

SERVIZI


35. Pubblicità; gestione di affari commerciali; amministrazione commerciale; lavori di ufficio.

36. Assicurazioni; affari finanziari; affari monetari; affari immobiliari.

37. Costruzioni edili; riparazione (es. riparazione di scarpe); servizi d’installazione (es. installazione di porte e finestre).

38. Telecomunicazioni.

39. Trasporto; imballaggio e deposito di merci; organizzazione di viaggi.

40. Trattamento di materiali (es. trattamento di rifiuti tossici; purificazione dell'aria).

41. Educazione; formazione; divertimento; attività sportive e culturali.

42. Servizi scientifici e tecnologici e servizi di ricerca e progettazione ad essi relativi; servizi di analisi e ricerche industriali; progettazione e sviluppo di hardware e software.

43. Servizi di ristorazione (alimentazione); alloggi temporanei.

44. Servizi medici; servizi veterinari; cure d’igiene e di bellezza per l'uomo o per gli animali; servizi di agricoltura, orticoltura e silvicoltura.

45. Servizi giuridici; servizi di sicurezza per la protezione di beni e persone; servizi personali e sociali resi da terzi destinati a soddisfare necessità individuali (es. investigazioni sui precedenti di persone; servizi di acquisti personali per conto terzi; servizi di agenzie di adozione).


Questa classificazione aiuta a redigere l’elenco dei prodotti e servizi per la registrazione del marchio nazionale. Le indicazioni non sono né esaurienti né costrittive. L’ufficio è a disposizione per ogni informazione complementare in merito. Le terminologie in neretto dal 20 maggio 2014 sono considerate poco chiare e precise ed hanno bisogno di maggior dettaglio (vedi esempi tra parentesi).

Sul sito www.uibm.gov.it è disponibile la versione della 11° Edizione della Classificazione Internazionale di Nizza dei prodotti/servizi contenente gli aggiornamenti in vigore dal 1° Gennaio 2017. Utili strumenti per identificare al meglio la classe di appartenenza di un determinato prodotto/servizio sono le seguenti banche dati:

TMClass (http://tmclass.tmdn.org/ec2/) predisposta dall'UAMI (L'Ufficio per l'Armonizzazione nel Mercato Interno) in tutte le lingue EU.

MGS - Gestore per prodotti e servizi di Madrid (http://www.wipo.int/) creata dall'OMPI disponibile nelle principali lingue internazionali.

Contatti

Brevetti e Marchi
Ufficio competente: Area VI Attività Abilitative ed ispettivo/sanzionatorie
Posta elettronica certificata: marchibrevetti@rm.legalmail.camcom.it
Indirizzo: Viale Oceano Indiano n. 19 - 00144 Roma
Orari: Deposito atti: Dal lunedì al venerdì: 9.00 - 12.00; Informazioni: Dal lunedì al venerdì: 13.30 - 15.00. Nelle giornate prefestive gli uffici sono aperti esclusivamente dalle 9.00 alle 12.00
Note:


ultima modifica: 05/01/2017

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it