Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Elenco Novità

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Home Page » Canali » Elenco Novità
Elenco Novità
Albo Gestori Ambientali Sezione Lazio: mercoledì 7 febbraio 2018 sessione d'esame per Responsabili Tecnici
Data pubblicazione: 18-01-2018

Mercoledì 7 febbraio 2018 alle ore 9,30 si terrà, presso la Pontificia Università S. Tommaso D'Aquino - Largo Angelicum 1, la prima sessione di esame relativa alla verifica di idoneità ex art. 13, comma 1, del D.M. 120/2014 per l'ottenimento della qualifica di responsabile tecnico per l'Albo Gestori Ambientali.

I candidati all'esame possono reperire tutte le informazioni accedendo al portale nazionale dell'Albo Gestori Ambientali dal seguente link:

www.albonazionalegestoriambientali.it

E' online la Newsletter Enterprise Europe Network di Gennaio 2018 N. 1
Data pubblicazione: 17-01-2018

Enterprise Europe Network è la newsletter quindicinale, edita da Unioncamere Lazio, focalizzata sui temi europei, bandi di gara, ricerca partner all’estero per sviluppare accordi di cooperazione internazionale.
La rete Enterprise Europe Network ha tra i suoi obiettivi quello di aiutare le PMI a sviluppare il loro potenziale innovativo e a sensibilizzarle sulle politiche della Commissione Europea.

Pubblicato il volume annuale "Roma e provincia attraverso la statistica - Ed. 2016"
Data pubblicazione: 17-01-2018

E' stato pubblicato il volume:  "Roma e provincia attraverso la statistica – Ed. 2016"

Dal 1 febbraio 2018 blocco certificati, bollatura libri, carte azienda e carte officina in caso di mancato versamento del diritto annuale 2016 e 2017
Data pubblicazione: 17-01-2018

A partire dal 1 febbraio 2018, per poter richiedere la bollatura dei libri, il rilascio dei certificati, le carte azienda e le carte officina, l’impresa e/o il soggetto R.E.A. dovranno essere in regola con il pagamento del diritto annuale relativo alle annualità 2016 e 2017.

Per regolarizzare la propria posizione:

  • per l’anno 2017, è possibile avvalersi dell’istituto del ravvedimento operoso entro un anno dal termine del versamento. Nella sezione Diritto annuale - Ravvedimento operoso è disponibile un foglio di calcolo che fornisce un ausilio al conteggio dell’importo totale da versare, attraverso l'inserimento dell'importo dovuto e della data prevista di versamento 
     
  • per l’anno 2016 (e per l’anno 2017 per il quale risulta scaduto il termine per avvalersi del ravvedimento operoso), si può richiedere l’emissione dell’atto di irrogazione all’indirizzo PEC riscossioni@rm.legalmail.camcom.it, inviando l’apposito modulo.
Pubblicato il primo Report dell'Osservatorio sulle imprese romane di nazionalità non italiana.
Data pubblicazione: 29-12-2017

E’ stato pubblicato il primo Report dell’Osservatorio sulle imprese romane di nazionalità non italiana, che analizza l’evoluzione negli ultimi 5 anni delle imprese straniere a Roma e provincia.

Disponibili i risultati del progetto Excelsior - Le previsioni occupazionali e i fabbisogni professionali per l'anno 2017
Data pubblicazione: 29-12-2017

Unioncamere, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e l'Unione Europea, realizza annualmente il "Sistema informativo per l'occupazione e la formazione" Excelsior che ricostruisce il quadro previsionale della domanda di lavoro e di fabbisogni professionali e formativi espressi dalle imprese.

Sono ora disponibili i bollettini di di Ottobre, Novembre, Dicembre e l’annuale del 2017.

Chiarimenti sull'avvio di attività di procacciatore d'affari nel settore immobiliare
Data pubblicazione: 29-12-2017

I procacciatori d’affari nel settore immobiliare devono possedere i requisiti previsti dalla L. 3 febbraio 1989, n. 39. Lo ha chiarito la Suprema Corte di Cassazione l’8 luglio 2010 con la decisione n.16147 e, di recente, ribadito con sentenza n. 19161 del 2 agosto 2017.

Ciò premesso, si comunica che, per l’iscrizione al Registro delle Imprese dell’attività di “procacciatore d’affari nel settore immobiliare”, l’istanza dovrà essere corredata dalla relativa Segnalazione Certificata di Inizio Attività (i.e. modello ministeriale Mediatori previsto dal DM 26/10/2011, in attuazione dell’art. 80 del D.Lgs. n. 59/2010) ai fini dell’autocertificazione del possesso dei requisiti morali e professionali.

Ne consegue che tutte le istanze di inizio attività di Procacciatore d’affari, Segnalatore, Consulente o categorie similari che operano nel ramo immobiliare, prive della SCIA, saranno immediatamente rigettate con provvedimento del Conservatore.

Quanto ai procacciatori di affari che operano in altri settori (diversi da quello immobiliare), si comunica che l’iscrizione nel Registro delle Imprese può essere richiesta esclusivamente previa esibizione di almeno una lettera di incarico.

Si ribadisce, peraltro, che, qualora nel corso dell’istruttoria, il responsabile del procedimento ravvisasse gli elementi tipici del rapporto di agenzia (i.e., a mero titolo esemplificativo, esclusività; compensi fissi; zone determinate, ecc.) l’istanza sarà sospesa e successivamente respinta per assenza della SCIA.

Da ultimo, si segnala che l’istanza sarà valutata irricevibile e, pertanto, rigettata, anche nel caso in cui l’attività di procacciatore di affari sia esercitata in modo soltanto saltuario ed occasionale (orientativamente per non più di 60 giorni l’anno).
Ciò, poiché mancherebbe – nel caso di specie – l’esercizio in modo continuativo dell’attività imprenditoriale.

E' online la Newsletter Enterprise Europe Network n. 15 - Dicembre 2017
Data pubblicazione: 20-12-2017

Enterprise Europe Network è la newsletter quindicinale, edita da Unioncamere Lazio,  focalizzata sui temi europei, bandi di gara, ricerche partner.

Nuova guida nazionale interattiva per l'iscrizione e il deposito degli atti nel registro delle Imprese
Data pubblicazione: 17-11-2017

Si informa la gentile utenza che a  decorrere dal 20 Novembre 2017 la predisposizione e la trasmissione delle domande relative alle iscrizioni e al deposito degli atti societari nel Registro delle Imprese dovranno essere effettuate sulla base delle indicazioni contenute nella Guida nazionale interattiva agli adempimenti societari, disponibile sul sito istituzionale di Unioncamere.

Per i soli adempimenti relativi a:

  • Imprese individuali
  • REA – Repertorio Economico Amministrativo
  • Institori e procuratori
  • Procedure concorsuali
  • Gestione commissariale e scioglimento per atto dell’Autorità delle cooperative

continuano a trovare applicazione le consuete istruzioni rinvenibili al seguente link:
Guida: Istruzioni per l'iscrizione e il deposito degli atti al Registro Imprese (Ottobre 2014).

Si precisa inoltre che il modello di procura speciale, i modelli per le dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà o di certificazione, che possono essere presentati in relazione alle iscrizioni e al deposito degli atti societari nel Registro delle Imprese, sono allegati alla stessa Guida: Istruzioni per l'iscrizione e il deposito degli atti al Registro Imprese (Ottobre 2014).
In particolare, i modelli da utilizzare sono i seguenti:

  • All. A (Modello di procura speciale, domiciliazione e dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà)
  • All. B (Società di capitali: approvazione tacita del bilancio finale di liquidazione)
  • All. C (Società di capitali: approvazione espressa del bilancio finale di liquidazione – dichiarazione del liquidatore)
  • All. D (Società di persone: scioglimento per causa operante di diritto)
  • All. F (Società di persone: approvazione espressa del piano di riparto – dichiarazione del liquidatore)
  • All. G (Società di persone: approvazione tacita del piano di riparto)
  • All. H (Società di persone: scioglimento del rapporto sociale limitatamente ad un socio – recesso socio)
  • All. I (Società a responsabilità limitata: iscrizione di atto di trasferimento di quote per causa di morte).

Per chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio del Registro delle Imprese tramite email all'indirizzo: attisocietari@rm.camcom.it.

Contenuti di questa pagina

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it