Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Sistri Trasportatori

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS

Eventi sul tema

Seminario Albo Gestori Ambientali "Le novità per gli operatori iscritti: il responsabile tecnico, nuove attribuzioni e requisiti minimi"
Quando: ven 24 nov, 2017
Benvenuta impresa
Banner cassetto Impresaitalia.it
Romacreanotizie
Il diritto annuale camerale
Atti di riscossione
Home Page » Servizi » Ambiente e rifiuti » Sistri » Sistri Trasportatori
Sistri Trasportatori

 

L’art. 11 del decreto legge n. 101 del 31 agosto 2013, convertito in legge 30 ottobre 2013, n. 125 stabiliva un periodo transitorio in attesa della piena operatività del SISTRI , periodo nel quale convivono vecchi adempimenti "cartacei" (registri e formulari) e nuovi adempimenti "informatici” (SISTRI).

In base a quella norma per i primi dieci mesi di operatività del SISTRI, a decorrere dal 1° ottobre 2013, quindi fino al 1° agosto 2014, nei confronti dei soggetti obbligati ad aderire al SISTRI non trovano applicazione le sanzioni previste (ex articoli 260-bis e 260-ter del D.Lgs. 152/2006) per le violazioni agli adempimenti del SISTRI.

Per lo stesso periodo, al fine di garantire comunque una tracciabilità dei rifiuti, continuano ad applicarsi i preesistenti adempimenti ed obblighi (ex articoli 188, 189, 190 e 193 del D.Lgs. n. 152/2006, nella formulazione previgente alle modifiche apportate dal D.Lgs. n. 205/2010) e le relative sanzioni: in questo periodo enti e imprese devono quindi utilizzare i nuovi strumenti applicativi del Sistri continuando però a rispettare gli obblighi previgenti in materia di registri di carico e scarico e di formulari di identificazione.

Ora la legge di conversione del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative, approvata anche dal Senato, interviene stabilendo che il regime transitorio viene esteso al 31 dicembre 2014.


Non vengono quindi modificate le scadenze per l'obbligo di utilizzo del SISTRI che il decreto 101/2013 stabiliva ed in particolare:


obbligo di utilizzo del SISTRI dal 1 ottobre 2013 per:

  • trasportatori di rifiuti speciali pericolosi prodotti da terzi (compresi i vettori esteri che effettuano trasporti di detti rifiuti sul territorio nazionale o in partenza dall’Italia verso l’estero);
  • impianti che trattano, recuperano, smaltiscono rifiuti speciali pericolosi;
  • “nuovi produttori”, cioè i soggetti che producono sia rifiuti pericolosi che rifiuti non pericolosi dalle attività di trattamento di rifiuti pericolosi;
  • intermediari e commercianti di rifiuti speciali pericolosi.


obbligo di utilizzo del SISTRI dal 3 marzo 2014 per :

  • produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi, anche per le operazioni di stoccaggio (deposito preliminare – D15, messa in riserva – R13) dei rifiuti da loro prodotti all’interno del luogo di produzione;
  • trasportatori di rifiuti speciali pericolosi da loro stessi prodotti iscritti all’Albo Gestori Ambientali sia con le modalità semplificate, ai sensi dell’art. 212, comma 8, del D.lgs. n. 152/2006, sia in categoria 5 del medesimo Albo;
  • Comuni e le imprese di trasporto di rifiuti urbani del territorio della Regione Campania.
     

Tutte le informazioni per l’iscrizione al SISTRI e le modalità operative per l’avvio a regime del sistema sono disponibili sul sito www.sistri.it o possono essere richieste telefonando al numero verde del SISTRI: 800 00 38 36.

Contatti

SISTRI - Operatori iscritti all'Albo Nazionale Gestori Ambientali
ultima modifica: 10/02/2016

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it