Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Indebitamento patologico e credito illegale nella crisi attuale

l progetto “Sicurezza partecipata e dedicata alle imprese” nasce per instaurare un rapporto di collaborazione tra le categorie imprenditoriali e i servizi della sicurezza pubblica sul territorio.

Home Page del sito CCIAA
Ricerca avanzata
Loggo CCIAA piccolo
Osservatorio sulla sicurezza dedicata alle imprese
Pattern molto chiaro
Indebitamento patologico e credito illegale nella crisi attuale
Osservatorio sulla sicurezza » Documentazione » Indebitamento patologico e credito illegale nella crisi attuale

Considerate le positive valutazioni della ricerca “Credito illegale e indebitamento patologico a Roma”, pubblicata nel 2011, ne è stata promossa, nell'ambito del Progetto di sicurezza partecipata e dedicata alle imprese, una nuova edizione “Indebitamento patologico e credito illegale nella crisi attuale” che, a distanza di due anni, aggiorna il quadro della situazione economico-sociale in Italia, con particolare riferimento a Roma e alle altre province laziali.

Lo scopo è sempre quello di analizzare il grado di esposizione al rischio ‘usura’ di imprese strutturate e ‘famiglie produttrici’.

Come per la precedente edizione è stata utilizzata una serie di indicatori (economici, finanziari, sociali e criminologici) che, messi in relazione tra loro, consentono di pervenire ad una graduatoria che mostra, per le diverse province, la maggiore o minore esposizione al rischio usura.

Da sottolineare, oltre al focus sugli indicatori finanziari (che analizza, mettendoli in rapporto, il credito/finanziamento utilizzato con l’accordato e con le sofferenze, anche in termini quantitativi, per mostrare la situazione di difficoltà soprattutto delle cosiddette ‘famiglie produttrici’), un interessante focus sul gioco d’azzardo, un fenomeno spesso sottovalutato, che coinvolge milioni di persone e la cui spesa, nel 2012, è stata quantificata in circa 85 miliardi di euro.

Altrettanto interessante il capitolo dedicato al Lazio e alle sue province, da cui si evince come gli effetti della crisi economica si siano accentuati negli ultimi due anni, anche in quelle province che, all’inizio, avevano meglio reagito.

Nella graduatoria generale la Capitale scende di ben 12 posizioni, collocandosi al 59° posto, così come le due province più meridionali, Frosinone (da 82 a 88) e Latina (da 80 a 92).

Conclude il volume un breve glossario dei termini tecnici che si riferiscono al fenomeno analizzato nella ricerca.

Scarica la ricerca integrale "Indebitamento patologico e credito illegale nella crisi attuale".

 

Graduatoria finale e relativa cartografiaLa tabella ha la funzione di evidenziare le variazioni intervenute, nel grado di esposizione al fenomeno "usura" delle diverse province, attraverso il confronto con l'edizione 2010.
La cartografia visualizza la distribuzione geografica del fenomeno.

 

Pagina 1 tabella indebitamento patologico e credito illegale

 

cartografia indebitamento patologico e credito illegale

- Inizio della pagina -
Home Page del sito CCIAA

2009 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente
..

Per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
 
Logo W3C CSS   Logo W3C XHTML

Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it