Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Sospensione feriale dei termini dal 1 agosto al 31 agosto per gli atti di fusione e gli altri atti che prevedono termini analoghi

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Home Page » Canali » Elenco Novità » Sospensione feriale dei termini dal 1 agosto al 31 agosto per gli atti di fusione e gli altri atti che prevedono termini analoghi
Elenco Novità
Sospensione feriale dei termini dal 1 agosto al 31 agosto per gli atti di fusione e gli altri atti che prevedono termini analoghi
Data pubblicazione: 27-07-2018

Si rammenta che, come da indicazioni del Giudice del Registro delle Imprese di Roma, il termine di legge indicato dall'art. 2503 c.c. (Opposizione dei creditori all'atto di fusione) è soggetto alla sospensione feriale dei termini giudiziari dal 1 al 31 agosto di ogni anno.

Si informa, pertanto, che la Camera di Commercio di Roma non potrà procedere all’iscrizione degli atti di fusione trasmessi prima della scadenza del predetto termine, che dovrà essere calcolato tenendo conto della sospensione feriale.

In particolare, l’atto di fusione il cui termine per l’opposizione ex art. 2503 c.c. non sia interamente trascorso al trentuno di luglio, potrà essere trasmesso al registro delle imprese soltanto successivamente al trentuno agosto, data dalla quale inizierà a decorrere il periodo mancante interrotto dalla sospensione feriale.

La Camera di Commercio di Roma applicherà, inoltre, la suddetta sospensione feriale anche a tutti gli atti soggetti ad opposizione.

In particolare, a titolo esemplificativo e non esaustivo, si indicano i seguenti atti:

  • procedimenti di fusione (art. 2503 c.c.);
  • procedimenti di scissione (art. 2506ter);
  • procedimenti di trasformazione eterogenea (art. 2500novies);
  • procedimenti di riduzione del capitale (art. 2306 per le società di persone e art. 2445 per le società di capitali);
  • procedimenti di cancellazione (art. 2311 per le società di persone e art. 2492 per le società di capitali);
  • procedimenti per l’esclusione del socio di società di persone (art. 2287);
  • procedimenti per la revoca della liquidazione (art. 2487ter).
ultima modifica: 27/07/2018

Contenuti di questa pagina

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it