Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Diritto Annuale 2020 - Nuove Iscrizioni

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Benvenuta impresa
Banner cassetto Impresaitalia.it
Attività Ateco
Il diritto annuale camerale
INCENTIVI.GOV.IT
Home Page » Servizi » Registro imprese » Diritto Annuale » Diritto Annuale 2020 - Nuove Iscrizioni
Diritto Annuale 2020 - Nuove Iscrizioni

Il Ministero dello Sviluppo Economico con nota n. 347962 dell’ 11/12/2019, ha formalizzato gli importi del diritto annuale per i soggetti che si iscrivono nel Registro delle Imprese e nel REA a decorrere dal 1° gennaio 2020.

Di seguito, il dettaglio degli importi in Euro, già ridotti del 50% ai sensi dell’art. 28 del D.L. 24 giugno 2014, n. 90 convertito, con modificazioni, nella L. 11 agosto 2014, n. 114.

Misure del diritto annuale per le nuove imprese iscritte o annotate nel Registro delle Imprese, per i nuovi soggetti iscritti nel REA nel corso del 2020 e le nuove unità locali/sedi secondarie iscritte nel corso del 2020
Tipologie di imprese
Sede Euro
Unità locali Euro
Imprese individuali iscritte nella sezione ordinaria
 100,00
   20,00
Imprese individuali iscritte nella sezione speciale (piccoli imprenditori, artigiani, coltivatori diretti e imprenditori agricoli)
  44,00
   8,80(*)
Società semplice agricole iscritte nella sezione speciale imprese agricole
  50,00
   10,00
Società semplici non agricole
 100,00
   20,00
Società di cui al comma 2 dell’art. 16 del decreto legislativo 2 febbraio 2001, n. 96 (società tra avvocati)
 100,00 
   20,00
Tutte le altre categorie di soggetti iscritti nella sezione ordinaria (società di persone, società di capitali, cooperative, consorzi, ecc.)
 100,00
   20,00
Soggetti iscritti soltanto al REA
  15,00
//
Imprese con sede principale all'estero (per ciascuna unità locale/sede secondaria)
    //
    55,00

* L'importo da versare deve essere arrotondato all’unità di euro, secondo il seguente criterio generale: arrotondamento per eccesso, se la frazione decimale è uguale o superiore a 50 centesimi, per difetto, negli altri casi.


Il versamento deve essere effettuato all’atto dell’iscrizione tramite lo sportello Telemaco o tramite modello F24 entro 30 giorni dalla presentazione della domanda di iscrizione o di annotazione.

ultima modifica: 08/01/2020

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it