Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - "Rome is More", ultima tappa a Toronto

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Home Page » Canali » Ufficio stampa » Comunicati stampa » "Rome is More", ultima tappa a Toronto
Comunicati stampa
"Rome is More", ultima tappa a Toronto
scarica allegato (161 kb) File con estensione doc

Toronto, 19 luglio - Ultimo appuntamento del roadshow "Rome is more", l’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Roma per presentare le eccellenze della Capitale e del Lazio al mercato americano. Dopo le tappe di New York, Miami e Città del Messico, l’evento è approdato oggi in Canada, nella città di Toronto.

“Il Canada - ha sottolineato Giancarlo Cremonesi, Presidente della Camera di Commercio di Roma – è un mercato molto importante per l’Italia. Secondo i nostri dati, nel primo trimestre del 2012 la città di Roma ha esportato in Canada materiali e prodotti per un valore di 10,2 milioni di euro, con un incremento dell’1,7% rispetto al primo trimestre dello scorso anno. Se, invece, si analizza l’export di tutto il Lazio, la cifra sale a 23,1 milioni di euro, in aumento del 16% rispetto al primo trimestre 2011”.

Analizzando i dati relativi a tutto il 2011, l’export della città Roma è stato di 47,3 milioni di euro. Tra i principali prodotti esportati: computer, apparecchi elettronici e ottici per un valore di 16,4 milioni (il 35% delle esportazioni) e prodotti alimentari, bevande, tabacco per 12,6 milioni (il 27%).
Prendendo in esame le esportazioni di tutto il Lazio, emerge come lo scorso anno siano arrivate a 86,6 milioni di euro, con la metà dell’export rappresentato da articoli farmaceutici, chimico-medicinali per 26,1 milioni (30%) e prodotti alimentari, bevande e tabacco per un valore di 17 milioni (20%).

“Roma e il Lazio - ha aggiunto Cremonesi – offrono prodotti di altissima qualità, come l’enogastronomia, la moda, le produzioni orafe e la nautica, e possono contare sulla presenza di poli universitari, centri di ricerca e infrastrutture all’avanguardia” .

Dell’importanza della promozione del “made in Rome” hanno parlato, tra gli altri, Pietro Abate, Segretario Generale della Camera di Commercio di Roma; Adriano Franchi, Direttore Generale di Altaroma e Stefano Petrucci, Presidente del Consorzio Sabina DOP, che hanno preso parte ai workshop mattutini dedicati al settore del turismo e dell’enogastronomia e a incontri riservati dedicati alla promozione dell'alta moda romana.

Un settore, quello della moda che, come ha sottolineato Adriano Franchi, ha riscontrato un grande interesse da parte dei buyer canadesi per i giovani talenti e, in particolare, per “Who's on Next?”, il concorso organizzato ogni anno da Altaroma, in collaborazione con Vogue Italia.

L’evento è proseguito con una serata durante la quale sono stati protagonisti i sapori, le atmosfere e le musiche della “Città Eterna” con la proiezione delle immagini più belle di “Omaggio a Roma” di Franco Zeffirelli che hanno poi lasciato spazio a una cena a base di specialità romane e laziali, curata dallo chef Oscar Turchi.
Il tutto accompagnato dalle interpretazioni canore di Simona Patitucci, accompagnata al piano dal Maestro Luca Ruggero Jacovella, che ha eseguito le colonne sonore di capolavori come “La strada”, “Il padrino” e “Nuovo Cinema Paradiso”. Durante la serata è stata consegnata al Presidente Cremonesi una lettera da parte del Premier dell'Ontario, Dalton McGuinty, che ha lodato e ringraziato l'iniziativa “Rome is More”.
Cremonesi ha colto l’occasione per lanciare un messaggio alle istituzioni del Governo dell’Ontario presenti, chiedendo di ripensare alla decisione di non partecipare all’Expo 2015, “un’importante occasione per rilanciare il nostro sistema Paese e per rinforzare ulteriormente i rapporti commerciali tra l’Italia e il Canada”.

La serata si è chiusa con una sfilata di moda della stilista Giada Curti. Reduce dal recente successo della settimana dell'Alta Moda a Roma, la giovane – ma già affermata – stilista romana ha presentato 10 abiti della collezione autunno/inverno 2012/2013, ispirata all’arte circense e caratterizzata da pregiati shantung, duchesse, broccati e cangianti chiffon.

“Rome is More” è stato organizzato dalla Camera di Commercio Italiana dell’Ontario e dal Gruppo Meet con il supporto della Camera di Commercio di Roma.

 

19-07-2012
ultima modifica: 24/07/2012

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it