Archivio Primo piano

Osservatorio emergenza coronavirus: l'impatto sulle PMI romane

La Camera di Commercio di Roma, con l'obiettivo di comprendere che tipo di impatto sta avendo e potrà avere sulle imprese di Roma e provincia l'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Coronavirus, nonchè aiutare le Istituzioni a comprendere i bisogni delle imprese e mettere in campo misure adeguate a contrastare la crisi, ha istituito un osservatorio permanente.

2 novembre 2020. LA RIPRESA COLPITA DALLA SECONDA ONDATA
La decima indagine è stata somministrata tra il 26 e il 29 ottobre 2020. Le imprese del campione hanno nel 67% dei casi la sede nel comune di Roma e per il 33% dei casi nel resto della provincia di Roma. L’84,6% delle imprese ha tra 0 e 9 dipendenti, il 12,6% ha tra 10 e 49 dipendenti e il 2,8% ha oltre 50 dipendenti.
La fotografia che ci restituisce l’indagine è quella di un tessuto produttivo colpito duramente da questa nuova fase di ripresa dei contagi, un tessuto produttivo che con molta fatica stava cercando di reagire e che oggi appare molto più fragile rispetto alla prima fase della pandemia. La quasi totalità delle imprese non aveva recuperato i livelli di attività pre-covid, e la maggioranza delle imprese intervistate non si aspettava una ripresa dei contagi di tale intensità. Le nuove misure previste per contenere i contagi dovrebbero essere per un periodo di tempo molto limitato, e in alcuni casi potrebbero compromettere definitivamente la possibilità di ripresa.

>>>Vai ai risultati del decimo sondaggio

I risultati delle indagini precedenti:

Data pubblicazione: 02-11-2020
ultima modifica: lunedì 02 novembre 2020

Condividi

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa