Bollatura e Vidimazione Libri Sociali ed altri libri

La Bollatura e la Vidimazione dei Libri Sociali e di altri libri è effettuata dalla Camera di Commercio.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS

Eventi sul tema

Albo Gestori Ambientali, le novità per gli operatori iscritti: il responsabile tecnico, nuove attribuzioni e requisiti minimi
Quando: mer 04 ott, 2017
Benvenuta impresa
Romacreanotizie
Guida al Registro Imprese
Il diritto annuale camerale
Atti di riscossione
Home Page » Servizi » Registro imprese » Bollatura e vidimazione libri
Bollatura e vidimazione libri

La bollatura dei libri sociali e di altri libri previsti da leggi speciali viene effettuata dal Registro Imprese e dai notai a meno che la  legge stessa non indichi espressamente un altro ente competente.

L'Ufficio del Registro Imprese di Roma è competente ad effettuare la bollatura dei libri di imprese aventi sede legale o secondaria nell'ambito della provincia di Roma.

Libri e Registri soggetti a bollatura

A norma dell'art. 2421 c.c. le società di capitali sono obbligate alla bollatura e alla numerazione dei seguenti libri:

  1. Il libro dei soci 
  2. Il libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee
  3. Il libro delle adunanze e delle deliberazioni del consiglio di amministrazione o del consiglio di gestione
  4. Il libro delle adunanze e delle deliberazioni del comitato esecutivo
  5. Il libro delle adunanze e delle deliberazioni del collegio sindacale o del consiglio di sorveglianza o del comitato per il controllo della gestione
  6. Il libro delle obbligazioni
  7. Il libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee degli obbligazionisti
  8. Il libro degli strumenti finanziari emessi ai sensi dell'art. 2447 sexies c.c.

Tale obbligo quindi sussiste per le società a responsabilità limitata, società per azioni, società estere con sede secondaria sita in provincia di Roma, società in accomandita per azioni, società cooperative e società consortili.

La bollatura dei libri deve essere richiesta attraverso la compilazione del modello L2, i libri presentati vengono vidimati contestualmente alla presentazione, compatibilmente con il flusso di richieste pervenute nella giornata. Nel modello devono essere indicati gli estremi del documento dell'incaricato alla presentazione del libro.

Non vengono accettati libri con numerazione cancellata o modificata, le pagine non numerate all'inizio o alla fine del libro devono essere annullate con una barra trasversale. Anche i libri predisposti nel formato A3 a modulo continuo non saranno accettati.

Non esiste alcun obbligo di bollatura per:

  • Imprese individuali
  • Società di persone
  • Consorzi con attività esterna

L'art. 8 della legge n. 383 del 18/10/2001, ha soppresso l'obbligo della bollatura, fermo restando l'obbligo della numerazione progressiva :

  • Libro giornale
  • Libro inventari
  • Libri previsti dalla normativa fiscale

Pertanto per tali libri la bollatura è facoltativa.

Inoltre, l'Ufficio del Registro Imprese di Roma effettua la bollatura di REGISTRI PARTICOLARI previsti da leggi speciali. In questo caso al momento della richiesta della bollatura deve essere specificatamente indicata nel modello L2 e nell'ultima pagina del libro gli estremi della legge che prevede la tenuta del libro.

Modalità di ritiro

Il ritiro dei libri avviene nello stesso giorno di presentazione, in base al flusso di accettazione, e vengono consegnati soltanto a persona munita della ricevuta di presentazione e di un valido documento di identificazione.

Consulta i costi del servizio.

Registro di carico e scarico rifiuti

Con Circolare n. 1861 del 13/2/2008 il Ministero dell'Ambiente ha precisato che i Registri già vidimati dall'Ufficio delle Entrate possono essere utilizzati fino ad esaurimento. 

I registri non vidimati già in uso presso le imprese non potranno più essere utilizzati dall’entrata in vigore del D.lgs N. 4 (13/02/2008), pertanto le imprese dovranno adottarne uno nuovo.

Dal  13/02/2008 i registri di carico e scarico rifiuti dovranno essere vidimati dalla Camera di Commercio territorialmente competente (D.lgs N. 4 del 16/01/2008) .

Per saperne di più : GUIDA ALLA VIDIMAZIONE E BOLLATURA DI LIBRI E REGISTRI

Costi

Società di capitali
Le tasse e concessioni governative devono essere pagate annualmente entro il 16 marzo:

  • Euro 309,87 annuali, se il capitale sociale sottoscritto alla data del 1° gennaio è inferiore a Euro 516456,87
  • Euro 516,46 annuali , se il capitale sociale sottoscritto alla data del 1° gennaio è superiore a Euro 516456,87.

Per le società di nuova costituzione il pagamento deve essere effettuato tramite versamento su c.c.p. 6007 intestato Agenzia Entrate Uff. Roma 2- Bollatura e numerazione libri sociali, mentre le società gia esistenti possono effettuare il pagamento con il Mod. F24 cod. 7085.
 

Vidimazione libri sociali
Bolli da applicare nell'ultima pagina del libro sono di Euro 16,00 ogni 100 pagine o frazioni di 100.

Diritti di segreteria : Euro 25,00  pagabili mediante versamento su c/c 332007 intestato alla Camera di Commercio di Roma oppure con versamento presso la cassa sita presso gli uffici camerali.
 

Cooperative - Mutue assicurazioni Consorzi - Società di persone - Imprese individuali

Tassa CC.GG : Euro 67,00 per ogni 500 pagine o frazioni di 500, con versamento tramite c.c.p. 6007 intestato Agenzia Entrate Uff. Roma 2- Bollatura e numerazione libri sociali.

Marca da Bollo : Euro 16,00 ogni 100 pagine o frazioni di 100 Pagine. (Per i libri giornali ed inventari Circ. Agenzia Entrate del 22/10/2001 N. 92 la marca da bollo è di Euro 32,00 ogni 100 pagine o frazioni di 100 pagine). 

Diritti di segreteria : Euro 25,00  pagabili mediante versamento su c/c 332007 intestato alla Camera di Commercio di Roma oppure con versamento presso la cassa sita presso gli uffici camerali.
 

Cooperative edilizie

Tassa CC.GG : Euro 16,75 per ogni 500 pagine o frazioni di 500, con versamento tramite c.c.p. 6007 intestato Agenzia Entrate Uff. Roma 2 - Bollatura e numerazione libri sociali.

Diritti di segreteria: Euro 25,00 pagabili mediante versamento su c/c 332007 intestato alla Camera di Commercio di Roma oppure con versamento presso la cassa sita presso gli uffici camerali.

Dichiarazione di esenzione da trascrivere nell'ultima pagina numerata del libro ed all'interno del modello L2, firmata dal legale rappresentante Esente da imposta di bollo ai sensi dell'art 66 comma 6 bis D.L. 331/93 convertito con il L. 427 del 29/10/93- Tassa CC.GG. ridotte ad ai sensi del R.D. 28/04/38 n. 1165 art 147 lett.f .
 

Cooperative Sociali - O.N.LU.S.

Diritti di segreteria : Euro 25,00  pagabili mediante versamento su c/c 332007 intestato alla Camera di Commercio di Roma oppure con versamento presso la cassa sita presso gli uffici camerali.

Dichiarazione di esenzione da trascrivere nell'ultima pagina numerata del libro ed all'interno del modello L2, firmata dal legale rappresentante Esente da imposta di bollo e dalla tassa di CC.GG. ai sensi dell'artt. 17-18 e del D.lgs. 04/12/1997 n. 460

Registri di carico e scarico

I diritti di segreteria per la vidimazione dei registri ammontano a Euro 25,00 indipendentemente dal numero delle pagine, e non sono dovute sia la tassa di concessione governative che l’imposta di bollo (Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 159 del 11/11/2005).

Moduli

Modello L2 libri contabili
Scarica (90 kb) File con estensione pdf

Contatti

Bollatura e vidimazione libri contabili
Ufficio competente: Area IV Registro Imprese e Analisi Statistiche - Posizione organizzativa "Certificazioni"
Indirizzo: Viale Oceano Indiano, 19 - 00144 Roma
Largo Cavour, 6 - 00053 Civitavecchia
Orari: Dal lunedì al venerdì: 8.45 - 12.30.
Martedì e giovedì: 13.30 - 15.00. Chiusura cassa ore 14.45.
Nelle giornate prefestive gli sportelli sono aperti dalle ore 8.45 alle 12.30.
Telefono: Roma: 06/5208.2258 - 06/5208.2453; Civitavecchia: 0766/20385
ultima modifica: 09/05/2016

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it