Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Blocco dei servizi

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Benvenuta impresa
Banner cassetto Impresaitalia.it
Il diritto annuale camerale
Home Page » Servizi » Diritto Annuale » Blocco dei servizi
Blocco dei servizi

A partire dal 1° ottobre 2018, per poter richiedere la bollatura e vidimazione dei libri, le carte azienda e le carte officina, l’impresa o il soggetto R.E.A. dovranno essere in regola con il pagamento del diritto annuale relativo alle annualità 2018, 2017, 2016, 2015, 2014 e 2013.

Ai fini del rilascio dei certificati del Registro delle Imprese, l’impresa o il soggetto R.E.A. dovranno essere in regola con il pagamento del diritto annuale relativo all’ultimo quinquennio ovvero 2017, 2016, 2015, 2014 e 2013.


Per regolarizzare la propria posizione l’impresa potrà:


per le annualità non ancora iscritte a ruolo: richiedere direttamente allo sportello del Diritto Annuale, nelle giornate di apertura, l’emissione dell’atto di irrogazione, o all’indirizzo PEC riscossioni@rm.legalmail.camcom.it, inviando l’apposito modulo disponibile sul sito istituzionale;

per le annualità già iscritte a ruolo: regolarizzare, presso l’Agente della Riscossione competente, le cartelle di pagamento emesse ed esibire la ricevuta di versamento. In particolare, per i pagamenti rateali, sarà necessario presentare l’accoglimento della richiesta da parte dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione con il relativo piano ed i pagamenti effettuati, oppure la prima rata se si tratta di nuova rateizzazione.


Qualora fosse stato omesso il versamento del tributo per il 2018 ci si potrà avvalere dell’istituto del ravvedimento operoso entro un anno dal termine del versamento.
Nella sezione dedicata al ravvedimento operoso, è disponibile un foglio di calcolo che fornisce un ausilio al conteggio dell’importo totale da versare, attraverso l'inserimento dell'importo dovuto e della data prevista di versamento.

Al fine di ottenere lo sblocco della certificazione è necessario rivolgersi all’Ufficio Diritto annuale, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: diritto.annuale@rm.camcom.it.

Le informazioni sulla situazione debitoria relativa al Diritto Annuale possono essere fornite soltanto all’interessato (titolare, legale rappresentante o erede) o persona dallo stesso delegata, compilando l’apposito modello.

Nel caso di errori di compilazione o di trasmissione del modello F24 (per es: errata indicazione dell’anno di riferimento e/o del codice tributo) è possibile richiedere la correzione e la corretta attribuzione del versamento effettuato utilizzando li modello CORREZIONE F24

Moduli

Modello istanza correzione F24
Scarica (154 kb) File con estensione pdf
Richiesta situazione debitoria
Scarica (157 kb) File con estensione pdf

Contatti

Diritto Annuale
Ufficio competente: Area IV Registro Imprese e Analisi Statistiche - Struttura "Diritto annuale"
Indirizzo: Viale Oceano Indiano, 19 - 00144 Roma
Orari: Da Lunedì a Venerdì: 8.45 - 12.30 / 13.30 - 15.00
Nelle giornate prefestive gli sportelli sono aperti dalle ore 8.45 alle 12.30.
Telefono: 06520821
Note:

È possibile accedere allo sportello del Diritto Annuale con una duplice modalità:
-  munendosi dell’apposito ticket eliminacode in sede
-  su appuntamento
Per prenotare on-line un appuntamento occorre collegarsi alla piattaforma www.appuntamenti.rm.camcom.it, che consente di scegliere giorno e orario preferiti.
E’ necessario prenotare un appuntamento per ogni pratica.

 

Indirizzi PEC:

autotuteladirittoannuale@rm.legalmail.camcom.it per istanze in autotutela e richieste di sgravio relative a cartelle di pagamento;
procedure.concorsuali@rm.legalmail.camcom.it per la notifica di un ricorso e per comunicazioni ai sensi dell’Art. 31-bis della Legge Fallimentare;
riscossioni@rm.legalmail.camcom.it per tutte le altre istanze.

Indirizzo e-mail:

diritto.annuale@rm.camcom.it per informazioni di carattere generale.

ultima modifica: 01/10/2018

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it