Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Credito illegale e indebitamento patologico a Roma tra imprese e famiglie produttrici

l progetto “Sicurezza partecipata e dedicata alle imprese” nasce per instaurare un rapporto di collaborazione tra le categorie imprenditoriali e i servizi della sicurezza pubblica sul territorio.

Home Page del sito CCIAA
Ricerca avanzata
Loggo CCIAA piccolo
Osservatorio sulla sicurezza dedicata alle imprese
Pattern molto chiaro
Credito illegale e indebitamento patologico a Roma tra imprese e famiglie produttrici
Osservatorio sulla sicurezza » Documentazione » Credito illegale e indebitamento patologico a Roma tra imprese e famiglie produttrici

La ricerca “Credito illegale e indebitamento patologico a Roma” è stata promossa nell'ambito del Progetto di sicurezza partecipata e dedicata alle imprese, per analizzare il grado di esposizione al rischio ‘usura’ delle imprese strutturate e delle ‘famiglie produttrici’ (ossia Società semplici e ditte individuali di un tempo).
L’originalità della ricerca, rispetto ad altre già condotte sul tema, consiste nell’utilizzo di una batteria di indicatori (economici, finanziari, sociali e criminologici) che, messi in relazione tra loro, consentono di pervenire ad una graduatoria che mette in rapporto la Capitale con altri contesti territoriali (città metropolitane), mostrando, col metodo del ranking, la maggiore o minore esposizione al rischio usura.
 

Da evidenziare, un focus sugli indicatori finanziari che analizza, mettendoli in rapporto, il credito finanziamento utilizzato con l’accordato e con le sofferenze, anche in termini quantitativi, per mostrare la situazione di difficoltà soprattutto delle cosiddette ‘Famiglie produttrici’.

Altrettanto interessante, il capitolo dedicato al Lazio e alle sue province, da cui si evince come l’indebitamento patologico e la forma usuraria di esso, risultino molto estesi in 3 province, in particolare a Latina, Viterbo e Frosinone, mentre appare meno preoccupante la situazione di Roma e Rieti.

Conclude il volume un breve glossario dei termini tecnici e delle dizioni convenzionalmente utilizzate dalla Banca d’Italia, che ha fornito i dati finanziari per le elaborazioni, con riferimento al fenomeno analizzato nella ricerca.

Scarica la ricerca "Credito illegale e indebitamento patologico a Roma"

 

 

CARTOGRAFIE A COLORI

Al fine di rendere più comprensibile il grado di esposizione al rischio "usura" dei territori regionali sono state realizzate, per ciascun gruppo di indicatori, le seguenti cartografie:

(Per una migliore lettura delle cartine, leggere le note in fondo alla pagina).


Immagine 1 - Usura - Vulnerabilità province
Vulnerabilità all'usura nelle province
 

Immagine 2 - Indicatori finanziari - Ranking positivo
Indicatori finanziari - Ranking positivo

 
Immagine 3 - Indicatori economici - Ranking positivo
Indicatori economici - Ranking positivo
 
 
Immagine 4 - Rischio criminalità - Ranking positivo
Rischio criminalità - Ranking positivo
 
 
Immagine 5 - Indicatori sociali - Ranking positivo
Indicatori sociali - Ranking positivo


Nota per la lettura delle cartine:
Le tonalità più chiare esprimono le province più penalizzate dai valori degli indicatori finanziari, economici, di sostenibilità sociale e criminologi.
Solo nella cartina riassuntiva "Vulnerabilità all'usura nelle province" le tonalità più scure indicano le province più penalizzate.

- Inizio della pagina -
Home Page del sito CCIAA

2009 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente
..

Per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
 
Logo W3C CSS   Logo W3C XHTML

Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it