Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma - Dichiarazione sostitutiva di certificazione

Sito istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma: informazioni, modulistica, servizi.

Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Benvenuta impresa
Banner cassetto Impresaitalia.it
Attività Ateco
Il diritto annuale camerale
INCENTIVI.GOV.IT
Home Page » Servizi » Registro imprese » Certificazioni, copie atti e bilanci, elenchi » Dichiarazione sostitutiva di certificazione
Dichiarazione sostitutiva di certificazione

Sui certificati rilasciati dalle PP.AA. è apposta, a pena di nullità, la dicitura “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della P.A. o ai privati gestori di pubblici servizi”. ( Modifica  introdotta dall’art. 15 della L. 183/2011, in vigore dal 1° gennaio 2012, in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive )

Pertanto i soggetti privati (società/imprese individuali) non possono più presentare certificati del Registro delle Imprese alle PP.AA. o ai gestori di pubblici servizi ma devono predisporre una dichiarazione sostitutiva di tale certificato, firmata dal titolare o dal legale rappresentante dell’impresa, corredata dalla copia del documento di identità.


Poiché, in genere, le informazioni presenti nel certificato del Registro delle Imprese sono numerose e complesse, coloro che temono di riportarle nella dichiarazione in modo incompleto o non corretto, anche con riguardo alle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni false o mendaci, possono comunque richiedere alla Camera di Commercio un “modello di dichiarazione sostitutiva” contenente dette informazioni.
La dichiarazione non deve essere sottoscritta in presenza dell’addetto allo sportello, quindi può essere richiesta da chiunque e non necessariamente dal soggetto che la firmerà. E’ sufficiente che il richiedente precisi allo sportello il nominativo del firmatario, in modo che lo stesso sia inserito nell’intestazione della dichiarazione.


Il  modello non riporta le informazioni relative all’inesistenza di procedure concorsuali a carico dell’impresa. Per fornire tali informazioni, qualora necessarie all’adempimento da assolvere, l’impresa dovrà comunque integrare il modello di dichiarazione sostitutiva, predisponendo, a sua cura, apposite dichiarazioni.
 

Costi

I diritti di segreteria sono pari ad Euro 5,00. Non è prevista l'imposta di bollo.

Le modalità di pagamento sono:

  • Bancomat/prepagate;
  • Carte di credito ad esclusione del circuito American Express.

Contatti

Certificati e visure
Ufficio competente: Area IV Registro Imprese e Analisi Statistiche - Struttura "Certificazioni e servizi digitali"
Indirizzo e-mail: certificazioni@rm.camcom.it
Indirizzo: Viale Oceano Indiano, 19 - 00144 Roma
Largo Cavour, 6 - 00053 Civitavecchia
Orari: Dal lunedì al venerdì: 8.45 - 12.30 / 13.30 - 15.00
Chiusura casse ore 14.45. Nelle giornate prefestive gli sportelli sono aperti dalle 8.45 alle 12.30.
Telefono: Roma: 06/520821 - Civitavecchia: 0766/20385
Note:

 

ultima modifica: 16/01/2020

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it