Albo Nazionale Gestori Ambientali

L'albo Nazionale dei Gestori Ambientali che raccoglie tutte le ditte che si occupano delle attività di gestione dei rifiuti.

Home Page » Servizi » Ambiente e rifiuti » Albo Gestori Ambientali
Albo Gestori Ambientali

L'Albo Gestori Ambientali, è articolato in un Comitato Nazionale, con sede presso il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in Roma, ed in Sezioni Regionali, istituite presso le sedi delle Camere di Commercio dei capoluoghi di Regione.

All'Albo Gestori Ambientali si iscrivono tutti gli operatori economici che come attività di impresa hanno la gestione dei rifiuti nelle seguenti forme:

  • Trasporto
  • Commercio ed intermediazione dei rifiuti
  • Bonifica dei siti contaminati
  • Bonifica dei beni contenenti amianto 

Iscrizione Albo nazionale Gestori Ambientali

Le imprese, nelle persone dei loro rappresentanti legali, possono chiedere di iscriversi all'Albo Nazionale con istanza telematica presso le Sezioni regionali.

Le Sezioni, composte da un Presidente e tre componenti, coadiuvate da un Segretario ed un ufficio di segreteria istruiscono e deliberano le iscrizioni, le variazioni e le cancellazioni dall'Albo.

La documentazione da presentare per l'iscrizione all'Albo varia secondo la categoria per la quale si presenta la domanda:

 Rinnovi, modifiche e cancellazione Albo Gestori Ambientali

Le informazioni e la documentazione da presentare per i rinnovi, le modifiche e la cancellazione si invita a prendere visione della sezione  Rinnovi modifiche e cancellazione albo gestori ambientali 

Certificazione Albo Nazionale Gestori Ambientali

E' possibile ottenere certificati di iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali, presentando una richiesta in carta semplice e la distinta di versamento dei diritti di segreteria pagabili a mezzo bonifico bancario.

L'importo del versamento è di Euro 5,00 presso:

BANCA POPOLARE DI BARI 

IBAN IT 46 H 05424 04297 0000 0000 0509


All'atto del rilascio l'utente dovrà fornire una marca da bollo di Euro 16,00 da apporre sul certificato stesso. 
 

Per ogni ulteriore informazione si può fare riferimento al sito dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali al seguente indirizzo web: http://www.albonazionalegestoriambientali.it

Requisiti

Requisiti Generali:


Per l'iscrizione all'Albo occorre che i soggetti sopracitati siano:

  • cittadini italiani o cittadini di stato membro UE;
  • domiciliati, residenti (ovvero abbiano sede o stabile organizzazione in Italia);
  • iscritti al Registro delle Imprese (o al registro professionale del paese d'appartenenza), ad eccezione delle ditte individuali che vi provvederanno successivamente all'iscrizione all'Albo.

Requisiti Morali

I soggetti interessati devono inoltre essere:

  • non in stato di fallimento, liquidazione, di cessazione attività o concordato preventivo;
  • non in stato di interdizione legale, ovvero di interdizione temporanea degli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese;
  • non avere riportato condanne passate in giudicato (salvi gli effetti della riabilitazione e della sospensione di pena):
    • a pena detentiva per reati ambientali;
    • alla reclusione per un tempo non inferiore ad 1 anno per un delitto contro la P.A., contro la fede pubblica, contro il patrimonio, contro l'ordine pubblico, ovvero per un delitto in materia tributaria;
    • alla reclusione per un tempo non inferiore a 2 anni per un qualunque delitto non colposo;
  • in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali a favore dei lavoratori;
  • non sottoposti a misure di prevenzione di cui alla legge 27 dicembre 1956 n.1423.
  • non si siano resi gravemente colpevoli di false dichiarazioni;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione contro la delinquenza mafiosa.

Requisiti di idoneità tecnica:

Tali requisiti dovranno essere dimostrati mediante:

  1. qualificazione professionale del Responsabile Tecnico risultante da idoneo titolo di studio, dall'esperienza maturata in settori di attività per i quali è richiesta l'iscrizione o conseguita con la partecipazione ad appositi corsi di formazione.
    Gli anni di esperienza del Responsabile Tecnico si dimostrano mediante la presentazione di certificazione di un impresa resa ai sensi del D.P.R. 445/2000, nella quale risulti che il soggetto è stato incaricato con carattere di continuità nel ruolo di direttore tecnico. E' consentita la somma delle prestazioni effettuate in tempi diversi nella stessa impresa o in diverse imprese, purché venga salvaguardato il carattere di continuità.
  2. nella disponibilità delle attrezzature tecniche necessarie, risultanti, in particolare, dai mezzi d'opera e dagli attrezzi.
  3. nell'eventuale esecuzione di opere o nello svolgimento di servizi nel settore per il quale è richiesta l'iscrizione.

Requisiti di capacità finanziaria:

La capacità finanziaria è dimostrata da idonee referenze bancarie o da documenti che comprovino le potenzialità economiche e finanziarie dell'impresa, quali i volumi d'affari, la capacità contributiva ai fini dell'IVA, patrimonio, bilanci e certificazione dell'attività svolta.

Norme

Queste informazioni sono disponibili in formato aperto. Scarica archivio in Open Data
Elenco Europeo dei rifiuti
Scarica (146 kb) File con estensione pdf
Circolare n. 1461 del 16 dicembre 2011
Scarica (99 kb) File con estensione pdf
Decreto n 120 del 2014
Scarica (292 kb) File con estensione pdf
Delibera Ministero Ambiente n. 5 del 3.11.2016
Scarica (542 kb) File con estensione pdf

Contatti

Albo Nazionale Gestori Ambientali
Ufficio competente: Area VI "Attività abilitative ed ispettivo/sanzionatorie" - Struttura "Imprese e Ambiente"
Indirizzo e-mail: ambiente@rm.camcom.it
Indirizzo e-mail: albogestori.lazio@pec.it
Indirizzo: Viale Oceano Indiano, 17 - 00144
Per l'invio di raccomandate con A.R.: CCIAA di Roma - Via dè Burrò 147 - 00186 Roma - C/O Servizio Ambiente
Orari: Martedì e Giovedì 8.45 - 12.30; 13.30 - 15.00
Lunedì - Mercoledì - Venerdì chiusura al pubblico.

Telefono: 06 52082397 - 2071 - 2078 - 2085 - 2075 - 2345
ultima modifica: 13/09/2017

2013 Camera di Commercio di Roma - qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dall'ente

C.F. 80099790588 - P.I. 01240741007 - Codice Univoco KIRGLW

per comunicazioni tramite PEC: cciaaroma@rm.legalmail.camcom.it
Avviso formati comunicazioni  PEC

mappa del sito | elenco siti tematici | contatti | credits | privacy | note legali | accessibilità | social media policyvaluta questo sito

Logo W3C CSS Logo W3C XHTML RSS

- Inizio della pagina -
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa
Il progetto Camera di Commercio di Roma - CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it