Attività di bonifica dei beni contenenti amianto Cat.10

Il Comitato Nazionale dell'Albo con proprie deliberazioni prot. 01/CN/ALBO e 02/CN/ALBO ha fissato i criteri e i requisiti per l'iscrizione nella categoria 10, per attività di bonifica dei beni contenenti amianto, nonché la relativa modulistica. Per effetto di tali deliberazioni la categoria 10 è così ripartita:

  • 10 A) attività di bonifica di beni contenenti amianto effettuata sui seguenti materiali: materiali edili contenenti amianto legato in matrici cementizie o resinoidi;
  • 10 B) attività di bonifica di beni contenenti amianto effettuata sui seguenti materiali: materiali d'attrito, materiali isolanti (pannelli, coppelle, carte e cartoni, tessili, materiali spruzzati, stucchi smalti, bitumi, colle, guarnizioni, altri materiali isolanti), contenitori a pressione, apparecchiature fuori uso, altri materiali incoerenti contenenti amianto.

Sulla G.U. serie generale n. 87 del 14/4/2004 è stato pubblicato il D.M. 5 febbraio 2004 recante modalità ed importi delle garanzie finanziarie che devono essere prestate a favore dello Stato dalle imprese che effettuano le attività di bonifica dei beni contenenti amianto.

Per ogni ulteriore informazione si può fare riferimento al sito dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali al seguente indirizzo web: http://www.albonazionalegestoriambientali.it.
Presentazione domande

Le domande possono essere presentate solo in via telematica (vedi pagina dedicata Istruzioni Albo Gestori Ambientali Telematico)

Documentazione da presentare:

a) modello di domanda;

b) foglio/i notizie;

c) attestazione di pagamento dei diritti di segreteria;

d) modello/i RT;

e) copia autentica del titolo di studio del/dei Responsabile/i Tecnico/i o dichiarazione sostitutiva di certificazione resa dall'interessato ai sensi dell'articolo 46 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;

f) copia autentica dell'attestato relativo al corso di formazione per Responsabile Tecnico (Del. CN.16 luglio 1999, n.003/CN/Albo) o dichiarazione sostitutiva di certificazione resa dall'interessato ai sensi dell'articolo 46 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;

g) documentazione attestante l'abilitazione dei dirigenti dell'attività di rimozione dell' amianto e di bonifica delle aree interessate di cui all'articolo 10, comma 1, lettera b) del decreto del Presidente della Repubblica 8 agosto 1994 o dichiarazione sostitutiva di certificazione resa dall'interessato ai sensi dell'articolo 46 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (in sostituzione dell'idoneità al modulo di specializzazione F di cui alla Del. CN 16 luglio 1999, n.003/CN/Albo);

h) attestazione/i relativa/e all'esperienza professionale del Responsabile Tecnico;

i) dichiarazione sostitutiva di atto notorio resa dall'impresa ai sensi dell'art. 47, del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 in merito alla conformità dell'impresa alle norme dettate dal D.lgs 15 agosto 1991 n. 277 e dal D.lgs 19 settembre 1994, n. 626;

l) copia autentica della relazione predisposta ai sensi dell'art. 9 della legge 27 marzo 1992, n. 257 o copia autentica del/i piani di lavoro presentato/i alle Aziende Sanitarie Locali ai sensi dell'articolo 34 del D.lgs 15 agosto 1991 n. 277;

m) Dimostrazione di capacità finanziaria secondo l'art. 4 della Deliberazione C.N. prot. 01 del 30/3/2004;

n) dichiarazione congiunta del legale rappresentante e del responsabile tecnico resa ai sensi dell'articolo 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, relativa alle tipologie, valore, disponibilità e stato di conservazione delle attrezzature minime di cui all'allegato B alla delibera del Comitato Nazionale 30 marzo 2004, n.01/CN/Albo.

Chi contattare per questo servizio?

Albo Nazionale Gestori Ambientali
Ufficio competente: Area VI "Attività abilitative ed ispettivo/sanzionatorie" - Struttura "Imprese e Ambiente"
Indirizzo e-mail: ambiente@rm.camcom.it
Indirizzo e-mail: albogestori.lazio@pec.it
Indirizzo: Viale Oceano Indiano, 17 - 00144
Per l'invio di raccomandate con A.R.: CCIAA di Roma - Via de' Burrò 147 - 00186 Roma - c/o Servizio Ambiente
Orari: APERTURA AL PUBBLICO: Martedì e Giovedì dalle ore 8.45 alle ore 12.30 e dalle ore 13.30 alle ore 15.00
RICEZIONE TELEFONATE: da Lunedì a Venerdì dalle ore 8.45 alle ore 12.30
Telefono: 06 52082397 - 2071 -2072 - 2075 - 2078 - 2084 -2085 - 2086 - 2302 - 2303 - 2345
Note:

Problematiche di carattere tecnico informatico legate all’accesso al sito nazionale dell’Albo Gestori Ambientali e alla presentazione delle istanze telematiche.

Assistenza tecnica: 0222177177 nelle fasce orarie 9-13 e 14-17.
Nei giorni festivi e nei periodi di chiusura estiva e festività natalizie il servizio è garantito solo via mail agli indirizzi: helpagest@albogestoririfiuti.it oppure support@albogestoririfiuti.it.

ultima modifica: mercoledì 18 novembre 2020

Condividi

Moduli

MODULO N. 3   MODELLO DI NOMINA RESPONSABILE TECNICO

Per la compilazione consultare la sezione Descrizione - Modulo n. 3

Modello nomina Responsabile Tecnico albo gestori ambientali
Scarica (49 kb) File con estensione pdf

 ALLEGATO B AUTOCERTIFICAZIONE ANTIMAFIA

Allegato B - Autocertificazione Antimafia
Scarica (92 kb) File con estensione pdf
Schemi di dichiarazioni sostitutive beni contenenti amianto
Scarica (371 kb) File con estensione pdf

Norme

Decreto ministeriale 5 febbraio 2004
Scarica (135 kb) File con estensione pdf
Deliberazione n. 2 30 marzo 2004 comitato nazionale albo gestori ambientali
Scarica (349 kb) File con estensione pdf
Deliberazione n. 1 30 marzo 2004 comitato nazionale albo gestori ambientali
Scarica (148 kb) File con estensione pdf
Elenco Europeo dei rifiuti
Scarica (146 kb) File con estensione pdf
Parere Agenzia delle Entrate per Albo Gestori Ambientali
Scarica (1545 kb) File con estensione pdf
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network . Ok Informativa completa