Sezione salto di blocchi

Cessazione attività: come mantenere i requisiti professionali

Iscrizione nell'apposita sezione (a regime)I soggetti (persone fisiche) che cessano di svolgere l'attività all'interno di un'impresa hanno facoltà di richiedere, entro novanta giorni a pena di decadenza, di essere iscritti nell'apposita sezione del REA al fine di conservare e mantenere nel tempo il proprio requisito professionale.

La richiesta di iscrizione avviene tramite la compilazione della sezione "Iscrizione nell'apposita sezione (a regime)" del modello "Mediatori", con indicazione del motivo per il quale è cessato il rapporto con l'impresa di mediazione, da sottoscrivere ed allegare alla pratica telematica (modello I1) da presentare con l'applicativo ComunicaStarweb al Registro delle imprese competente in base alla residenza del richiedente.

La cessazione dell'attività da parte del soggetto interessato deve sempre essere certa e comprovata dalla documentazione allegata alla domanda di iscrizione nell'apposita sezione (es. lettera di licenziamento) oppure dalle notizie che risultano già iscritte sulla posizione registro imprese/rea dell'impresa presso la quale l'interessato esercitava.

L'impresa di intermediazione immobiliare presso la quale il soggetto cessa di svolgere l'attività dovrà comunicare entro 30 giorni la modifica (cessazione dell'attività del soggetto) compilando le sezioni "Anagrafica Impresa" e "Modifiche" del modello "Mediatori" sottoscritto ed allegato alla pratica telematica (modello S5) da inviare al Registro Imprese.

Chi contattare per questo servizio?

Agenti affari in mediazione
Ufficio competente: Area IV Registro Imprese e Analisi Statistiche - Struttura "Agenti, Mediatori e Ruolo Conducenti" - Servizio Segreterie Commissioni
Indirizzo: Viale Oceano Indiano n. 19 - 00144 Roma
Note:

Per ottenere informazioni ed assistenza per la compilazione e predisposizione delle istanze telematiche, contattare il call center: 199 13 06 06 dal lunedì al venerdì - dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Per informazioni sulle pratiche sospese è attivo il "diario messaggi" per ogni singola pratica accessibile dalla piattaforma Telemaco del Registro delle Imprese.

Eventuali solleciti relativi all’evasione di istanze telematiche possono essere inoltrati esclusivamente compilando on line un apposito form: Compila il form per l'inoltro del sollecitoNon saranno considerati solleciti inoltrati con canali diversi.

Le informazioni, oltre a quelle presenti sul sito istituzionale, potranno essere richieste, in ragione della complessità delle domande, alla seguente casella di posta elettronica: segreterie.commissioni@rm.camcom.it.

Le istanze di iscrizione, modifica, cancellazione al Ruolo Periti nonché di rilascio/rinnovo della relativa tessera e all’Elenco Raccomandatari e le istanze di partecipazione agli esami potranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: registroimprese.gisg@rm.legalmail.camcom.it.

ultima modifica: giovedì 20 agosto 2020

Condividi